ERNESTO PORTAS

Ernesto Portas Vives è nato in Spagna, a Badalona ( Barcellona ) nel 1938. Frequenta la prestigiosa Scuola d’Arte Llotja.Le sue doti ricevono in particolare l’attenzione del prof. Roig Baricat, pittore impressionista e stimato uomo di cultura, che lo conduce con sé a vivere l’esperienza della pittura en plein air. A 17 anni, un primo viaggio in Francia, dove a Tolosa vede le opere di Toulouse-Lautrec al Musée des Augustins.Nel 1956 va a Parigi per un lungo soggiorno di formazione, poi, nel ’62 realizza la sua aspirazione di andare a Firenze, dove si iscrive all’Accademia delle Belle Arti.Trova in un medico, Amerigo Dei, collezionista e mecenate, sostegno alle sue necessità di vita e di lavoro. Il Dei lo ospita a Firenze e poi a Prato, nella campagna di Poggibonsi infine a Castiglioncello, assorbendogli tutta la produzione che resta accumulata senza divulgazione.pubblicando un catalogo a lui dedicato.

(placeholder)

PORTFOLIO

IL MONDO

DELL'ARTE